In: Articoli e approfondimenti

In questo articolo ti sveliamo come dire addio al gusto amaro dell’Aloe e come assumerla senza conservanti, senza miele o dolcificanti, senza distillato.

Diversi sono i problemi che affliggono gli amanti dell’Aloe o chi vorrebbe iniziare ad assumerla, tra questi, la presenza di miele, di conservanti, o della parte alcolica presente all’interno dei vari preparati.

Molte persone ci chiedono se sia possibile assumere Aloe senza miele o dolcificanti e allo stesso tempo evitare lo sgradevole gusto amaro, mentre alcune non possono assumere la parte alcolica presente all’interno del preparato ed altre ancora sono particolarmente attenti alla formulazione del prodotto e quindi desiderano l’Aloe che non abbia conservanti e che possa durare a lungo mantenendo inalterati tutti i principi attivi.


Ebbene ci siamo adoperati e dopo molte ricerche, studi e prove effettuate, siamo arrivati alla soluzione ideale per la risoluzione di questi problemi.

5 sono i problemi che tormentano chi utilizza l’Aloe e che fino ad oggi non erano stati risolti. 

Con la nostra soluzione:
>> Dici finalmente addio al gusto amaro dell’Aloe.
>> Assumi Aloe evitando la parte alcolica presente nei vari preparati.
>> Non hai la preoccupazione di assumere il miele o altri dolcificanti presenti nei vari preparati.
>> Puoi assumere Aloe anche stando fuori casa tutto il giorno e non sarai più costretto a rinunciare ai suoi enormi benefici.
>> Non sei più obbligato ad assumere conservanti e additivi presenti nei vari preparati.

Abbiamo studiato un metodo di lavorazione della foglia di Aloe Arborescens che ti permette di beneficiare degli oltre 300 principi attivi, utili, importanti, essenziali per la tua salute, da utilizzare in qualsiasi posto ti trovi, sempre a portata di mano

 
Con un semplice gesto ed in maniera immediata puoi beneficiare di tutti questi elementi.

 
Il nostro esclusivo e innovativo metodo di lavorazione ci permette di mantenere inalterati tutti i principi attivi presenti nella foglia di Aloe Arborescens, ciò ti garantisce la stessa efficacia del preparato fresco appena fatto ma con una conservazione più lunga, senza ricorrere a conservanti e additivi vari. Utilizziamo l’innovazione per mantenere la tradizione.

Come lavoriamo l’Aloe Arborescens per permetterti di assumerla senza conservanti, senza miele, senza distillato?

Con il nostro “metodo HDR®” protetto da segreto industriale che lavora a freddo le foglie!

 

Con il nostro metodo di lavorazione, “metodo HDR®” estraiamo a freddo l’acqua dalle foglia di Aloe, così facendo escludiamo la possibilità di proliferazione di batteri e muffe e non è più necessaria la conservazione nel frigorifero.

 
N.B. eliminiamo solo e soltanto l’acqua dalla foglia e non i principi attivi. E’ doveroso da parte nostra fare questa precisazione perché abbiamo dovuto smentire anche chi afferma che nell’acqua ci sono i principi attivi.


Torniamo a noi:

 
Il nostro metodo di lavorazione segreto evita i problemi che si hanno con altri metodi di conservazione come ad esempio:
 
>> La sterilizzazione: (utilizzo di alte temperature) distrugge una buona percentuale di principi attivi.

>> La pastorizzazione: (utilizzo di medie temperature) consente una conservazione molto limitata (pochi giorni).

>> Le basse temperature che bloccano l’attività dei microrganismi ma riprende appena il prodotto torna a temperatura ambiente.

>> L’aggiunta di conservanti naturali, alterano le caratteristiche organolettiche e nutrizionali del prodotto.

 
Le foglie di Aloe Arborescens che utilizziamo provengono da piante di età superiore ai 5 anni, coltivate secondo le direttive della coltura biologica.

Perché lavoriamo la foglia intera di Aloe?

Numerosi antiossidanti sono concentrati nella cuticola (buccia).

I più importanti antiossidanti presenti in piante d’Aloe sono sopratutto l’Aloina, ma anche altre molecole sconosciute (alosone, aloesina, aloeresina, ed aloenina) aventi effetti:

ANTIOSSIDANTI*: prevengono la formazione di radicali liberi, rallentano l’invecchiamento, contrastano lo sviluppo di malattie degenerative e mutazioni in generale.

ANTIMICROBICI E ANTIVIRALI*: contrastano la crescita di microorganismi patogeni per uomo ed animali

PURIFICANTI*

Gli antiossidanti sono concentrati nel derma fogliare (cuticola) e sono molto abbondanti nella specie Aloe Arborescens.

Affinché tu possa beneficiare degli oltre 300 principi attivi presenti all’interno dell’Aloe è necessario assumere un prodotto fatto con l’intera foglia.

Quale forma assume l’Aloe lavorata con il nostro metodo HDR®?

Il risultato finale sarà Aloe in polvere.

“Cosa? L’Aloe in polvere? Siete impazziti?”

Ora fermati un istante a riflettere, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno perché sappiamo ciò che stai pensando: Ma come l’Aloe in polvere?  E’ un sacrilegio, l’Aloe va assunta fresca altrimenti non posso beneficiare di tutti i principi attivi al suo interno.

Si lo sappiamo, o meglio, questa è la credenza ventennale che si è radicata e di cui tutti se ne fanno maestri. 

Che il preparato fresco sia migliore rispetto alla polvere è una convinzione errata di molte persone, dovuta puramente ad una “questione psicologica”.
 

Ci spieghiamo meglio, molti sono convinti che l’Aloe sotto forma di sciroppo sia migliore di quella in polvere, ma non è così, a conferma di quanto appena affermato ti riportiamo un estratto del trattato “Fitofarmacia: Impiego razionale delle droghe vegetali” ed è avvalorato anche da analisi comparative che abbiamo fatto sul prodotto fresco e su quello in polvere.

 

  • Estratto dal capitolo “La complessità del farmaco naturale”

Pertanto la droga vegetale – In farmacologia il termine “droghe vegetali” viene utilizzato per indicare una pianta o parte di essa, conservata allo stato secco, ed impiegata per uso terapeutico – deve essere vista come una complessa preparazione farmaceutica, da utilizzare come tale (ridotta in polvere) o sotto forma di estratto grezzo: in questo modo l’estratto potrà mantenere la stessa quantità di principi attivi che è presente nella droga. E’ ovvio che qualunque tentativo di purificazione dell’estratto grezzo modificherà il comportamento del prodotto finito.

  
Quindi nel nostro caso vuol dire che:

L’Aloe è una droga vegetale che deve essere vista come una complessa preparazione farmaceutica da utilizzare in polvere. In questo modo l’estratto grezzo o ridotto in polvere mantiene la stessa quantità di principi attivi presente nell’intera foglia di Aloe.
E’ ovvio che qualsiasi tentativo di purificazione, come ad esempio eliminare l’aloina, sterilizzare o pastorizzare l’Aloe, non fa altro che depotenziare gli effetti del prodotto finito.

Quanto affermato all’interno del trattato va a smontare la convinzione di molte persone che il preparato liquido di Aloe sia migliore rispetto alla forma in polvere.

Ti togliamo ogni dubbio mostrandoti la copia originale delle analisi che sono state effettuate su due diversi campioni di Aloe Arborescens:

==>> Un campione di foglia fresca di Aloe Arborescens frullata
==>> Un campione della nostra Aloe lavorata a freddo con il nostro “metodo HDR”

Puoi verificare con i tuoi occhi che dalla foto in basso si evince che l’Aloe in polvere mantiene gli stessi principi attivi del preparato fresco appena fatto, quindi garantisce la stessa efficacia ma con una conservazione più lunga, senza ricorrere a conservanti e additivi vari. 

 

Nella foto in basso trovi i risultati delle analisi comparative tra prodotto fresco e quello in polvere.

 

Quali vantaggi hai assumendo l’Aloe in polvere?

 

1° Vantaggio:

Assumi Aloe Arborescens biologica che mantiene intatti tutti i principi attivi e quindi tutte le sue proprietà benefiche.
 

 
2° Vantaggio:

Utilizzando Aloe Arborescens in polvere lavorata a freddo con il nostro “metodo HDR®”;

 

·         Assumi Aloe evitando la parte alcolica presente nei vari preparati.

 

·         Non hai la preoccupazione di assumere il miele o dolcificanti presenti nei vari preparati.

 

·         Non sei più obbligato ad assumere conservanti e additivi presenti nei vari preparati.

 

·         Non assumi aromi usati per mascherarne il gusto amaro che in molti casi ne peggiorano il sapore.

 

·         Puoi usufruire dei benefici dell’Aloe anche stando fuori casa tutto il giorno.
 

 
3° Vantaggio:

Assumi solo Aloe pura, super concentrata al 100% garantendoti la stessa efficacia del prodotto fresco ed una conservazione più lunga in maniera completamente pura e naturale senza ricorrere a conservanti e additivi vari.

In tasca, hai a portata di mano, un vero arsenale di elementi utili, importanti, essenziali, come:

  • Enzimi
  • Vitamine
  • Proteine
  • Aminoacidi
  • Minerali
  • Oli
  • Monosaccaridi
  • Polisaccaridi

 

L’Aloe Arborescens è contenuta in capsule di cellulosa vegetale trasparente che ti permettono di guardare visivamente il contenuto di ciò che stai assumendo, inserite in blister bianchi che mantengono il prodotto al riparo da luce e ed aria.

Potrai verificare con i tuoi occhi che la nostra “polvere verde”, elisir di lunga vita, mantiene il suo colore vivace, ciò significa che il metodo con il quale è stata lavorata ha rispettato tutti i principi attivi al suo interno, senza alterarne la purezza e la funzionalità
 
Ciò che ci preme è farti afferrare il concetto, se assumi l’Aloe o se stai per iniziare a farne uso, che deve essere consumata per intero poiché l’Aloe possiede un insieme di principi attivi che interagiscono tra di loro ed hanno specifiche azioni ed applicazioni difficilmente sostituibili e riproducibili. 
 
Qualsiasi tentativo di purificazione dell’estratto grezzo, come ad esempio eliminare l’aloina, sterilizzare o pastorizzare l’Aloe, non fa altro che depotenziare gli effetti del prodotto finito.

Una confezione da 30 capsule di Aloe Arborescens, corrisponde a:
circa 700 ml. di PREPARATO FRESCO!

 

 

Al tuo benessere!

Commenta l'articolo